-->

11 agosto 2016

Franzbrötchen: un viaggio ad Amburgo

Posted by Raggio di Sole at 12:42
Moin Moin! 
Oggi un viaggio culinario, ti porto ad Amburgo e ti faccio "assaporare" un dolcetto tipico di questa città. Il Franzbrötchen è una brioche farcita con zucchero e cannella, dall'impasto simile ad un pan brioche. La particolarità di questo dolcetto, tipico della città anseatica, è la sua forma romboidale terminante con due punte a spirali da cui si intravede la farcitura.
Un dolcetto dall'origine incerta, ma dal gusto adorabile. Servito, normalmente, per la prima colazione, ma ti assicuro che è buono anche a merenda, magari, accompagnato da un buon caffè lungo.
Io sono partita da questa ricetta, ho modificato qualcosina e dimezzato le dosi. Il risultato è stato molto apprezzato! Sinceramente il sapore è molto simile a quello originale, ma ho commesso qualche errore nella preparazione e quindi la forma mi soddisfa poco. Comunque ora ti dico tutto! ;) 

Ingredienti per circa 10 Franzbrötchen

Per la pasta:
100 ml di latte
1 uovo
 3 gr di sale
250 gr di farina
35 gr di zucchero
35 gr di burro ammorbidito
 10gr di lievito fresco

Per il ripieno:
40 gr di burro ammorbidito
60 gr di zucchero
1 o 2 cucchiai di cannella

Il Topping:
Burro a pezzi
Cannella e zucchero

Ho fatto cosi: ho iniziato preparando l'impasto, utilizzando la funzione impasto della macchina del pane ed inserendo nel cestello gli ingredienti nell'ordine in cui li ho elencati. Ovviamente, il tutto può essere fatto anche a mano. Ho lasciato lievitare per circa due ore. In ogni modo, aspetta che l'impasto sia raddoppiato in volume. Una volta che l'impasto era pronto, l'ho steso dandogli una forma rettangolare e, qui,  ho fatto il mio 1° errore: ho lasciato la sfoglia troppo alta, non tenendo conto del fatto che in cottura lievitano. Fatto questo, ho preparato il ripieno mescolando il burro ammorbidito con lo zucchero e cannella e l'ho spalmato sulla sfoglia. Ho arrotolato l'impasto su sé stesso, lavorando sul lato più lungo del rettangolo, dopodiché ho tagliato il rotolo in pezzi di circa 3 cm. Ho sistemato i rotolini su una placca da forno, ricoperta dalla carta forno, distanziandoli l'uno dall'altro. Con l'aiuto del manico di un cucchiaio di legno ho schiacciato al centro di ogni rotolo in modo da dargli sin da subito la forma di un vero Franzbrötchen. Schiaccia bene e non temere! Ho lasciato lievitare i dolcetti per circa mezz'ora, coprendoli con della pellicola per evitare la formazione della crosticina. Infine, ho infornato per 20 minuti con forno statico preriscaldato a 180°. Quando pronti per la cottura, prima di infornarli, cosa che io non ho fatto e ecco quindi il mio secondo errore, metti un fiocco di burro, un po' di zucchero e della cannella su ogni dolcetto, in questo modo la superficie resterà lucida e croccante. 
Come ti dicevo, la forma mi soddisfa poco! Dovevo stendere molto di più la pasta, in modo da avere una spirale più vistosa e un dolcetto più schiacciato. Non appena riesco, li preparo nuovamente e aggiungo qualche foto.
Di certo, avrai capito che io adoro il Franzbrötchen. Il nostro è stato amore a prima vista, anzi, a primo morso. Sarà la cannella che mi riporta al Natale, sarà che è dolce al punto giusto, di certo, ogni volta che sono giù riesce sempre a farmi tornare il sorriso. Ne esistono diverse varianti, anche se poche mi soddisfano; la più golosa, a mio avviso, è il Franzbrötchen al marzapane, il più buono l'ho mangiato a Lubecca... ma questo è un'altra avventure e te ne parlerò in seguito! *_*

Spero che questo mio viaggio culinario ti sia piaciuto e che vorrai provare anche tu a preparare queste golose brioche. Ovviamente, non dimenticarti di inviarmi una foto se ci provi. Non esitare a condividere la ricetta sui tuoi social preferiti. E mi raccomando, se ti trovi da queste parti avvisami, mangiamo un Franzbrötchen insieme.

Con questa ricetta partecipo al contest "di cucina in cucina" ideato da Barbara di Un giorno senza fretta e ospitato questo mese da Consuelo di I biscotti della zia il cui tema è un souvenir nel piatto.
http://ibiscottidellazia.blogspot.de/2016/07/di-cucina-in-cucina-un-souvenir-nel.html
Il tema mi è piaciuto molto, e mi sono detta questa volta devo partecipare! Ho pensato molto alla ricetta da mostrarti, e poi ho deciso di portarti ad Amburgo perché, anche se ci vivo continuo a sentirmi una turista, ogni giorno è un'avventura! ^_^

Io stacco per un pò, non temere, ci rivediamo a settembre con tante novità. Ma tu puoi continuarmi a seguire sui social, mi farò viva da quelle parti in questi quindici giorni di assenza dal blog. Ecco i link diretti:

Buona Estate e buone vacanze!
Vale

Share this PostPin ThisShare on TumblrShare on Google PlusEmail This
Etichette , ,

42 Commenti:

  1. Dopo aver cucinato per anni pranzo,cena, colazione e merenda evito di entrare in cucina, ma questi dolcetti con cannella mi ispirano molto: se li trovassi già pronti potrei mangiarne tanti tanti.
    Buone vacanze e ci rivediamo a settembre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Fai un viaggio quiiii!! ;)
      Grazie, buone vacanze anche a te.

      Elimina
  2. Nonostante a te la forma non soddisfi io li trovo molto belli e molto golosi. Ideali per la prima colazione ma anche per una merenda non sono niente male. Buone vacanze e a presto. Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che nella forma li ricordano solo vagamente! :D Ma, in effetti, la cosa importante è la sostanza! Buon mese di agosto. :*

      Elimina
  3. Non conosco questi dolci, ma non vedo l'ora di provarle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, facci sapere come vengono! ^_^

      Elimina
  4. Ciao ^_^
    Che bel viaggietto culinario... Scoprendo gusti nuovi.
    E' da provare, poi l'estetica invita moltissimo.
    Ti sono venuti bene ^_^
    Bacio.

    Mel

    RispondiElimina
  5. Ho visto tante volte l'immagine di queste brioches su Pinterest e ho sempre pensato di volerle provare, la forma è veramente curiosa e il profumo di cannella poi le rende per me assolutamente irresistibili!
    Un bacio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi devi provarli assolutamente! :D

      Elimina
  6. Io li vedo bellissimi e molto golosi, sento anche il meraviglioso profumo alla cannella e mi fanno tanta voglia!
    Sono perfetti sia per la colazione che per il break delle 11, mi segno la ricetta, grazie!
    Buone vacanze ^_^ un bacione da Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, ottimi anche per la merenda mattutina! *__*
      Buona giornata, un bacio anche a te!

      Elimina
  7. Grazie Vale x il tuo post e x questa golosissima ricetta :-) La inserisco immediatamente (e con l'acquolina in bocca..) nell'elenco :-)
    Ti auguro una serena estate, a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara! Buon mese di agosto, a presto! :*

      Elimina
  8. Per me cara Valentina, un dolce mi piace sempre, specialmente se è una specialità locale. Vedo che i tuoi viaggetti ci portano sempre nelle belle località di tutto il mondo, di questo un grazie infinite.
    Ciao e buona serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, non sono la sola golosa del web! Ihihih! Grazie a te per la visita, buona giornata.

      Elimina
  9. Io li trovo bellissimi, oltre che golosi :)
    Buon Ferragosto e ci rivediamo a settembre!!!!!

    RispondiElimina
  10. Carissima ma che meraviglia hai preparato?!? stupendi sono sicura che ne andrei matta :-)

    RispondiElimina
  11. Ciao cara buone vacanze!!! Questa ricetta la proverò sicuramente perchè è golosissima quindi fa per me :-))) Un abbraccione!!!
    Sy

    RispondiElimina
  12. Vale,li amo già, la loro forma e il profumo di canella per me é irresistibile! Com'è vivere ad Amburgo? Sicuramente meraviglioso! Buone vacanze cara Vale! Per me sei stata bravissima!
    Dolcissima serata!
    Laura💖😃

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, con molto ritardo, ti rispondo: non è male! ;) Prossimamente ho intenzione di parlarvi un po' in più di questa città, lo merita! Grazie per le belle parole, sei sempre tanto gentile con me. ^_^

      Elimina
  13. Sono caputata in una cucina accogliente..io porto il caffé, tu le tue buonissime briochine, la volazione sarà perfetta.
    Dopo passa da me, c é qualcosa di bello che potrà interessarti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, l'idea non mi dispiace! ;)
      Corro da te... anche se con qualche giorno di ritardo! :(

      Elimina
  14. Ciao Vale, stamattina sono tornata sulla tua ricetta perchè ho intenzione di provarla :D Rileggendola bene, noto che il sapore dovrebbe essere simile alla mia versione della Torta delle rose e questo già mi fa pregustare la bontà di questo dolcetto!! A presto!! Buon Ferragosto! ❤❤❤
    Sy

    RispondiElimina
  15. E' la prima volta che li vedo, ma mi hanno già conquistata. Aspetto solo un pò di frescura per provarli. Grazie e buone vacanze.

    RispondiElimina
  16. Amo viaggiare e di conseguenza scoprire i vari cibi tipici di ogni posto ;)

    http://dolphincreations.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo molto in comune quindi... passo da te! :*

      Elimina
  17. mmmmmm...come lo vorrei ora!!!
    Un super bacio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  18. Ciao Vale, passo per un saluto veloce e per augurarti buon weekend. Buonissimi questi dolcetti ;)
    A presto!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina cara grazie... anche se in ritardo!

      Elimina
  19. Beh a me non sembrano poi così brutte, anzi ti dirò, hanno un loro fascino!!!
    Sicuramente ottimi!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che sono un pochino diverse dalla realtà, ma cmq grazie Mila. Un bacio!

      Elimina
  20. Grazie per questa golosa ricetta, la provo subito!

    RispondiElimina
  21. Deliziosi! Assolutamente da provare!
    Baci da Mariangela & Elena di ME creativeinside <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...